fbpx

ELIS – Food and Care

Maître di Sala Bar

Il corso “MAÎTRE DI SALA” mira a formare professionisti nel settore Hotellerie, reparto Sala e Bar.

Il Maître è il responsabile della Sala e svolge il ruolo di gestione, coordinamento e supervisione della qualità dei servizi erogati in Sala: imposta e dirige il servizio, coordina e supervisiona la “brigata”, cura il rapporto con i clienti assicurandosi che l’esperienza sia impeccabile in tutte le sue fasi. Le attività svolte dal Maître sono fondamentali nel contesto nel quale opera.

Data la particolare responsabilità che il Maître ricopre, è fondamentale possedere una serie di skills che possano garantire un livello elevato di servizi e professionalità. 

Il percorso formativo è a numero chiuso, accessibile dopo il superamento di una prova di selezione. 

L’obiettivo del corso è formare figure professionali altamente qualificate nel settore Hotellerie, in particolare nel campo della ristorazione.

Le principali attività svolte dal Maître mostrano un taglio prevalentemente organizzativo, infatti:

  • Imposta e dirige il servizio della sala
  • Si occupa dell’accoglienza del cliente, presenta il menù e la carta dei vini, consiglia il cliente nelle scelte e prende l’ordinazione
  • Mantiene continuamente il contatto con la clientela, accertandosi che tutto stia procedendo per il meglio   
  • Dirige e supervisiona la brigata durante il servizio vero e proprio 
  • Coordina il gruppo di lavoro anche a livello gestionale/organizzativo: orari e turni di lavoro che si svolgono in sala
  • Provvede a curare l’aspetto estetico della sala 

Il corso si rivolge a tutte quelle figure legate al mondo Hotellerie che desiderano raggiungere un ruolo di responsabilità all’interno del reparto di sala.  

I prerequisiti richiesti sono i seguenti:

  • pregressa esperienza nel settore
  • propensione al ruolo ed alla crescita personale 
  • conoscenza della lingua inglese 

Numero di partecipanti per edizione: massimo 25

  • Formazione attraverso la simulazione di situazioni in assetto lavorativo    
  • Accompagnamento all’apprendimento attraverso il metodo “active-learning” che si basa sui principi di autoapprendimento e learning by doing   
  • Attività laboratoriali con applicazione delle seguenti metodologie: Case-study, Circle Time e Cooperative learning   
  • Sviluppo delle soft skills attraverso sessioni di formazione esperienziale e team working  
  • Docenti professionisti con esperienze in contesti di altissimo livello   
  • Il ristretto numero di partecipanti garantisce un ottimo rapporto docente-studente   
  • Affiancamento nel tempo attraverso l’aggiornamento professionale e la possibilità di ulteriore specializzazione  

Il Programma si sviluppa all’interno di tre aree di studio, di seguito definite:

Dimensione personale (area soft skills)

  • La comunicazione manageriale: comunicazione efficace
  • La deontologia professionale: l’etica e i comportamenti 
  • Gli stili di leadership: delegativo, direttivo, partecipativo esplicativo 
  • La multiculturalità 
  • Storytelling   

Dimensione professionale (area hard skills)

  • Il ruolo del Maitre, Food&Beverage Manager e dei capi di servizi 
  • Conoscenza del reparto Sala, Bar e Cucina 
  • Tecniche di servizio per menù complessi: servizio alla Guèridon, all’italiana, alla francese ed all’inglese, sevizio alla lampada
  • Layout E Setting: Tecniche di layout degli spazi per tipologia di servizio 
  • Elaborazione del menù
  • Trend Watching: 
  • La caffetteria e le prime colazioni, le colazioni in camera
  • Enologia e Viticultura 
  • Teoria e pratica di servizio del vino
  • Bartending, Mixology, Distillati 

Area gestionale

  • Food cost 
  • La contabilità 
  • Analisi di bilancio 
  • Cenni di budget aziendale e controllo di gestione 
  • Attività di bilancio preventivo ed inventario
  • Gestione delle scorte, del magazzino, dei materiali 
  • Costo del lavoro 

Area manageriale

  • Elementi di Revenue Management e Sales Management applicati al reparto Food and Beverage 
  • Elementi di Diversity Management 
  • Studio della figura professionale “Quality Manager”: chi è? e cosa fa?
  • La Vision Aziendale e Vision Team
  • Gestione dei rapporti con fornitori ed agenzie interinali 
  • La gestione quotidiana dei collaboratori 
  • Come gestire le riunioni: le check list operative

Area satisfaction

  • La soddisfazione del cliente 
  • Quanto costa un cliente insoddisfatto 
  • L’importanza della pubblicità e cosa significa reputazione 
  • Le recensioni e come si genera una reputazione on-line 
  • Gestione degli standard
  • Conoscere, riconoscere e gestire i diversi tipi di comportamento dei clienti 

Area etichette di stile

  • Attività di gusto estetico e manuale 
  • Conoscenza di protocolli cerimoniali, congressuali ed eventi 
  • L’uniforme e la cura della persona

La dimensione organizzativa (area soft skills): 

  • Il processo di erogazione del servizio ristorativo: fasi, ruoli e modalità organizzative 
  • Protocollo di lavoro: ottimizzazione di tempi e metodi 
  • Il rapporto con la direzione 
  • Soft skills: problem solving, capacità di analisi, team work 

Ulteriori elementi di studio riguardano: 

  • Gli standard
  • Normativa (privacy, covid-19, contrattualistica sul lavoro)
  • Inglese tecnico 
  • Workshop (elaborazione del menu e nozioni di selezione del personale) 
  • Shadowing (visite didattiche in strutture di qualità) 
  • HACCP
  • BLSD
  • Sicurezza sul lavoro

Il Maître è il responsabile della sala, è colui che ne imposta e dirige il servizio, prende le ordinazioni e mantiene continuamente il rapporto con i clienti, accertandosi che tutto stia procedendo per il meglio.  

Le sue attività hanno prevalentemente un taglio organizzativo: si occupa dell’aspetto estetico della sala, dirige e controlla il lavoro dei camerieri, si dedica all’accoglienza dei clienti presentando il menù e la carta dei vini, consiglia il cliente nelle scelte. 

Inoltre, spetta al Maître coordinare l’intera brigata, sia per quel che riguarda il servizio vero e proprio, sia per l’organizzazione di orari e turni di lavoro che si svolgono in sala.   

Il Maître, grazie all’elevato livello tecnico-specialistico, trova generalmente la naturale collocazione in locali di categoria medio-alta, in cui siano garantiti determinati standard qualitativi ed una certa raffinatezza. 

Il costo del corso è di € 3.990

ELIS ha stipulato la formula Prestito per Merito con Intesa San Paolo, una convenzione per offrire agli studenti iscritti al Master un servizio di prestito personale a condizioni agevolate, fino ad un massimo di 15.000€. Prestito per Merito consente di far fronte alla retta di frequenza, alle spese per l’alloggio, all’acquisto di computer o altro materiale

Prestito senza interessi, fino alla metà dell’importo del corso, con restituzione a partire da quando si inizia a lavorare.

€ 3.990

Oppure richiedi Informazioni

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy (accessibile tramite l'apposito pulsante nel footer)

Non sei ancora convinto?

Prenota la tua visita presso la scuola per ricevere tutte le informazioni che desideri, parlare con lo staff e l’Ufficio Didattica. Iscriviti ad uno dei nostri Open Day: una giornata gratuita per entrare nelle aule della scuola e vivere in prima persona la qualità dei corsi di formazione ELIS

Torna su