fbpx

ELIS – Food and Care

Housekeeping Manager

Il corso “HOUSEKEEPING MANAGER” mira a formare professionisti in grado di lavorare nel settore “Room Division” delle strutture alberghiere nazionali ed internazionali.  

Il corso ha una durata complessiva di 160 ore di formazione part-time, si struttura in 40 incontri e si sviluppa in modalità serale (4h), permettendo una flessibilità di frequenza a chi è già impegnato nel settore.   

Il percorso formativo è a numero chiuso, accessibile dopo il superamento di una prova di selezione.   

L’housekeeping manager è una figura cardine all’interno delle strutture alberghiere, poiché svolge il ruolo di responsabile dell’intero reparto dei servizi ai piani, a lei è demandata la cura e l’organizzazione del lavoro dell’intero gruppo (camerieri ai piani, facchini, staff pulizia). Con il suo ruolo coordina e controlla l’operato del personale del reparto al fine di garantire la massima qualità del servizio.   

La nascita del corso per governante è motivata dalla ricerca da parte degli operatori del settore di risorse valide che abbiano le competenze adatte a ricoprire un ruolo di elevata responsabilità e professionalità. 

L’obiettivo del percorso è fornire le competenze manageriali necessarie per poter garantire qualità e responsabilità all’interno della struttura nella quale si opera. Al tempo stesso, vengono trasmesse le competenze gestionali necessarie per poter coordinare lo staff della pulizia, della manutenzione e del riordino degli spazi comuni.   

Inoltre, l’Housekeeping Manager sono spesso richieste nozioni di contabilità ed amministrazione per la gestione del budget, oltre che l’uso dei sistemi informatici applicati, tutte competenze che il corso mira a trasmettere attraverso moduli specifici.  

L’HOUSEKEEPING MANAGER ricopre due ruoli di estrema importanza nella gestione di una struttura alberghiera: da un lato deve mantenere un attento controllo nei confronti del team che opera alle sue dipendenze, dall’altro è spinto ad effettuare continue supervisioni per mantenere costantemente alto il livello operativo del suo staff, motivandone i membri, anche per consentire un’attività sinergica con quelli di altri settori.

Per essere in grado di portare a compimento tutte queste mansioni, l’Housekeeping Manager deve avere conoscenza di nozioni amministrative e di contabilità per una corretta gestione del budget finanziario, capacità di usare al meglio tutti i servizi informatici e doti manageriali unite ad una particolare sensibilità nei confronti delle altrui esigenze.

Il corso si rivolge a tutte le figure legate al mondo Hotellerie che desiderano raggiungere un livello di responsabilità all’interno del reparto Room Division.  

Requisito preferenziale per l’accesso al corso è una pregressa esperienza all’interno del reparto Housekeeping o Room Division, autocertificata tramite cv. Inoltre, saranno valutati positivamente caratteristiche quali la propensione al ruolo, la crescita personale ed una buona conoscenza della lingua inglese. 

Numero di partecipanti per edizione: massimo 25. 

  • Formazione attraverso la simulazione di situazioni in assetto lavorativo   
  • Accompagnamento all’apprendimento attraverso il metodo “active-learning” che si basa sui principi di autoapprendimento e learning by doing  
  • Attività laboratoriali con applicazione delle seguenti metodologie: Case-study, Circle Time e Cooperative learning  
  • Sviluppo delle soft skills attraverso sessioni di formazione esperienziale e team working 
  • Docenti professionisti con esperienze in contesti di altissimo livello  
  • Il ristretto numero di partecipanti garantisce un ottimo rapporto docente-studente  
  • Affiancamento nel tempo attraverso l’aggiornamento professionale e la possibilità di ulteriore specializzazione  

I moduli si sviluppano all’interno di tre dimensioni che vanno ad affrontare: le aree cosiddette soft, cioè competenze trasversali che attraversano “trasversalmente” diversi ambiti di attività; e le competenze hard, ovvero di natura tecnico-specialista. 

Dimensione personale e dimensione organizzativa (area soft skills) 

  • La comunicazione manageriale 
  • Il linguaggio, stili comunicativi e stili di leadership 
  • Deontologia professionale 
  • Story telling  
  • Multiculturalità 
  • Gestione del reparto e pianificazione attività dello staff 
  • Responsabilità al lavoro 
  • Problem solving 
  • Capacità di analisi e protocollo di lavoro  
  • Team work-vision team 
  • Diversity management 
  • Gestione dei collaboratori, fornitori e attenzione al personale 

Dimensione professionale (hard skills) 

  • Comunicazione tra i reparti della room division  
  • Approfondimento strutture alberghiere 
  • Conoscenza dei prodotti per la pulizia  
  • Metodi e tempi di consegna degli alloggi 
  • Budget aziendale e contabilità 
  • Attività di bilancio preventivo e inventario  
  • Gestione scorte, modulistica e vademecum governate  
  • Conoscenza software di gestione 

Area manageriale 

  • Elementi di Revenue e Sales Management  
  • Quality Manager 
  • Coaching alberghiero 
  • Vision aziendale  
  • Gestione Check list operative e riunioni 
  • Azioni di Leadership 

Area satisfaction 

  • La soddisfazione del cliente 
  • Le esigenze dei clienti 
  • Recensione reputazione on-line 

Area etichette di stile 

  • Attività di gusto estetico  
  • Conoscenze protocolli cerimoniali 
  • Lezioni di galateo 

Ulteriori elementi di studio 

  • Normativa (norme di prevenzione ed igiene, contrattualistica sul lavoro, privacy, covid) 
  • Studio degli standard – the leading hotels of the world 
  • Inglese tecnico 
  • Shadowing (visite in strutture) 
  • Whorkshop (attività di coaching e nozioni di selezione del personale) 
  • Certificazioni  
  • BLSD
  • Sicurezza sul lavoro

Chi si occupa di Housekeeping svolge un ruolo basilare per la reputazione dell’Hotel.

Le attività di Housekeeping Manager comprendono tutti gli interventi effettuati allo scopo di fornire agli ospiti un ambiente sicuro, confortevole, piacevole ed esteticamente gradevole; per ottenere questi risultati esiste uno staff preposto a tali mansioni che opera sotto la guida di un Housekeeper Manager. 

Il costo del corso è di € 3.990

ELIS ha stipulato la formula Prestito per Merito con Intesa San Paolo, una convenzione per offrire agli studenti iscritti al Master un servizio di prestito personale a condizioni agevolate, fino ad un massimo di 15.000€. Prestito per Merito consente di far fronte alla retta di frequenza, alle spese per l’alloggio, all’acquisto di computer o altro materiale.

Prestito senza interessi, fino alla metà dell’importo del corso, con restituzione a partire da quando si inizia a lavorare. 

€ 3.990

Oppure richiedi Informazioni

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy (accessibile tramite l'apposito pulsante nel footer)

Non sei ancora convinto?

Prenota la tua visita presso la scuola per ricevere tutte le informazioni che desideri, parlare con lo staff e l’Ufficio Didattica. Iscriviti ad uno dei nostri Open Day: una giornata gratuita per entrare nelle aule della scuola e vivere in prima persona la qualità dei corsi di formazione ELIS

Torna su