fbpx

ELIS – Food and Care

Aiuto Panificatore Pizzaiolo

Il corso “Aiuto Panificatore-Pizzaiolo” mira a formare professionisti in grado di lavorare nel settore della ristorazione. 

Il percorso formativo prevede 150 ore complessive di formazione teorico-pratica, indispensabile per conoscere i processi di lavorazione e le materie prime adottate nel settore della panificazione (le farine, i lieviti, la maturazione dell’impasto, ecc.) 

Il corso mira a trasferire le conoscenze base relative al settore della produzione di pane e pizza, senza trascurare l’importanza delle competenze pratiche, apprese sia attraverso lavorazioni manuali specifiche, che grazie all’utilizzo di macchinari e strumentazioni.

Il corso di aiuto panificatore-pizzaiolo, è un percorso estremamente stimolante. Il segno distintivo del percorso è la priorità all’insegnamento e alla conoscenza di quei processi della lavorazione nel rispetto delle norme alimentari e di igiene. 

La formazione nel settore della panificazione si arricchisce attraverso la collaborazione di:

L’obiettivo del corso è formare delle figure con buone basi teoriche e pratiche relative al mondo della panificazione. In particolare, le competenze pratiche saranno acquisite grazie ad interi moduli rivolti esclusivamente alle tecniche di laboratorio.  

Il percorso desidera istruire professionisti che sappiano muoversi all’interno di panifici, pizzerie e laboratori di “arte bianca”.  

Il corso si rivolge sia a figure senza alcuna esperienza nel campo della panificazione e/o pizzeria, che a persone che hanno maturato una breve esperienza e desiderano investire nella propria formazione ed accrescere le competenze tecniche ed affinare anche le abilità comportamentali richieste dal settore. 

Non sono richiesti particolari prerequisiti, ma sarà considerato un valore aggiunto la forte motivazione e passione per il settore. 

Per le figure con una pregressa esperienza nel settore, sarà considerata preferenziale la predisposizione ad acquisire ulteriori competenze distintive in un settore trainante come quello dell’arte bianca. 

Numero di partecipanti per edizione: massimo 18

La metodologia adottata è quasi interamente laboratoriale/esperienziale e si concretizza in sessioni di verifica ed esercitazione dei moduli sviluppati nel percorso. 

L’idea trainante il percorso formativo è quella di rendere l’apprendimento una forma unica di esperienza, tale da garantire crescita e soddisfazione.

  • Simulazione di situazioni in assetto lavorativo    
  • Sviluppo delle soft skills attraverso sessioni di formazione esperienziale e team working  
  • Accompagnamento all’apprendimento attraverso il metodo “active-learning” che si basa sui principi di autoapprendimento e learning by doing   
  • Docenti professionisti con esperienze in contesti di altissimo livello   
  • Il ristretto numero di partecipanti garantisce un ottimo rapporto docente-studente   
  • Affiancamento nel tempo attraverso l’aggiornamento professionale e la possibilità di ulteriore specializzazione   

I contenuti del corso sono tesi a fornire le competenze specifiche del settore, propriamente dette hard skills, ed includono le seguenti tematiche: 

  • L’organizzazione di un laboratorio di panificazione 
  • Le materie prime in panificazione 
  • Le farine: caratteristiche ed utilizzo  
  • I lieviti 
  • Gli zuccheri  
  • I grassi in arte bianca 
  • Il sale e l’impiego dell’acqua nei prodotti da forno 
  • Le tecniche e la produzione pratica degli impasti base (trasformazione e conservazione) 
  • Impasti diretti ed indiretti 
  • Produzione pratica individuale di diversi tipi di masse lievitate
  • Altri prodotti lievitati per le colazioni e le merende 
  • Cenni sull’utilizzo del freddo in panificazione 
  • Principi di corretta prassi igienica 

A consegnare un grande apporto distintivo al corso è lo studio, l’approfondimento e lo sviluppo delle abilità trasversali relative al ruolo, propriamente dette soft skills

  • La motivazione al lavoro 
  • Learn to learning 
  • Problem solving 
  • Il lavoro di squadra 
  • Comunicare efficacemente  
  • La gestione dello stress 
  • La composizione e stesura del Curriculum Vitae
  • La simulazione di colloqui di selezione 

L’Addetto panificatore pizzaiolo potrà essere impiegato presso panetterie, laboratori artigianali ed industriali, oltre che in strutture alberghiere e/o ristorative. Inoltre, dopo un’adeguata esperienza maturata sul campo, potrà raggiungere un buon grado di autonomia tale da consentirgli la gestione, in qualità di lavoratore autonomo, di un’impresa artigiana di panificazione. 

Il costo del corso è di 2390€

 

ELIS ha stipulato la formula Prestito per Merito con Intesa San Paolo, una convenzione per offrire agli studenti iscritti al Master un servizio di prestito personale a condizioni agevolate, fino ad un massimo di 15.000€. Prestito per Merito consente di far fronte alla retta di frequenza, alle spese per l’alloggio, all’acquisto di computer o altro materiale

Prestito senza interessi, fino alla metà dell’importo del corso, con restituzione a partire da quando si inizia a lavorare.

€ 2390

In collaborazione con

Oppure richiedi Informazioni

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy (accessibile tramite l'apposito pulsante nel footer)

Non sei ancora convinto?

Prenota la tua visita presso la scuola per ricevere tutte le informazioni che desideri, parlare con lo staff e l’Ufficio Didattica. Iscriviti ad uno dei nostri Open Day: una giornata gratuita per entrare nelle aule della scuola e vivere in prima persona la qualità dei corsi di formazione ELIS

Torna su